Una bella giornata quella di oggi a Lainate.
Sole, campo in perfette condizioni, aria di festa.
Torneo a sei squadre diviso in due gironi.

Un vero peccato che le due squadre più forti, Lainate e Varese1, fossero nello stesso girone a scontrarsi già nella prima partita che aveva il sapore della finale.

Il Varese1 è riuscito a portare a casa un 3 a 1 contro i nostri giocatori ancora sotto le lenzuola. Un po’ di reattività in più potevamo difendere meglio la pressione di un Varese1 che comunque si è dimostrato meglio organizzato, soprattutto sui raggruppamenti dove sono stati sempre vincenti. Avremmo dovuto sfidarli sul campo della velocità e dell’apertura … ma oggi sono venute a mancare entrambe e ci dovremo lavorare nelle prossime settimane.

La seconda partita contro il Como è stata dominata dai nostri ragazzi in tutte le fasi di gioco, 11 a 1 sarà il risultato finale, e stesso epilogo la finalina col Varese2 vinta 12 a 0.

Quindi classifica a parte abbiamo visto un bel collettivo, inferiore per qualità ed efficacia di gioco a ben poche squadre. Soddisfazione da parte degli allenatori per aver visto applicato in campo quanto lavorato in allenamento, e i risultati si sono visti.

Simone oggi è stato devastante, Lorenzo aveva il turbo nelle gambe, Ovetto ha messo a segno la sua prima meta stagionale, tutto collettivo oggi è stato “squadra”.

Ma con un’ottima e costante presenza in campo, concentrazione, efficacia, e non ultima la sua prima meta portata a segno su azione perfetta di sostegno, oggi Alessandro festeggia col pallone d’oro del torneo.

Complimenti … e non abbassare la guardia!

Nota di merito????

Le salamelle del terzo tempo, andate letteralmente a ruba con le loro cipolle e peperoni … deliziosi.

E gli amici del Delebio, che mentre si giocava e si mangiava insieme, si organizzava anche la prossima domenica ospiti questa volta a casa loro.

Non dimentichiamo Lorenzo, oggi a casa per un infortunio …. ti aspettiamo presto!